CE.S.A.M-L. » Statuto

 

 

Dallo statuto:
Art. 1 – E’ costituita l’Associazione culturale, politica e sindacale denominata “Centro Studi e d’Azione del Marxismo-Leninismo”, avente per sigla “CE.S.A.M-L.”, con sede in Forio, provincia di Napoli, in via Provinciale Panza n.31, nei locali e cortile in godimento all’Associazione.

Art. 2 – Scopo del CE.S.A.M-L. è quello di promuovere e sostenere ogni iniziativa culturale, politica e sindacale necessaria:
a) per la conoscenza e la diffusione del marxismo-leninismo, sia sotto il profilo teorico e scientifico
che sotto quello politico, sindacale, strategico e tattico immediato e di prospettiva;
b) per contribuire a ricostruire in Italia e nel Mondo intero coerenti Partiti Comunisti Marxisti-Leninisti;
c) per sostenere e sviluppare l’Internazionalismo Proletario;
d) per la formazione della coscienza di classe marxista-leninista e rivoluzionaria della classe operaia e di tutto il proletariato per la costruzione della società socialista in Italia e in tutti i paesi della Terra;
e) per la formazione di una nuova leva di marxisti-leninisti;
f) per aiutare la lotta di classe del proletariato per migliorare le sue condizioni di vita attuali e per la conquista del Socialismo lungo la strada dell’edificazione del Comunismo;
g) per la sconfitta culturale, politica, economica e sociale del capitalismo e la vittoria del Socialismo.

Art. 3 – L’attività del CE.S.A.M-L. si ispira costantemente alla scienza del “materialismo storico e dialettico”, ai principi del marxismo-leninismo e al pensiero e l’opera dei Grandi Maestri e dirigenti del proletariato internazionale Karl Marx, Friedrich Engels, Vladimir Ilic Lenin e Josif Vissarionovic Stalin.

Art. 4 – Il CE.S.A.M-L. non ha fini di lucro e il contributo dei soci alla sua attività non è retribuito, salvo il conferimento e lo svolgimento di specifici incarichi decisi e attribuiti dal Consiglio Direttivo.

Art. 5 – Per il raggiungimento degli obiettivi sanciti dall’art.2 il CE.S.A.M-L. pubblicherà e diffonderà libri, periodici e quotidiani.

Art. 6 – Il CE.S.A.M-L. è organizzato sulla base delle adesioni individuali.
Possono essere soci del CE.S.A.M-L. i marxisti-leninisti che si riconoscono nello Statuto e nel Programma dell’Associazione. L’ammissione al CE.S.A.M-L. è decisa a maggioranza dei due terzi dal Consiglio Direttivo in seguito a regolare richiesta scritta e motivata presentata dall’aspirante socio.
Il Consiglio Direttivo fissa la quota annuale di iscrizione e decide ogni altra forma di sottoscrizione dei soci per il mantenimento e l’attività dell’Associazione.

Omissis…

Art. 11 – Ogni iscritto ha il dovere di partecipare all’attività dell’Organizzazione, di contribuire al suo mantenimento e di approfondire lo studio del marxismo-leninismo, applicandone l’insegnamento nella vita quotidiana e nel lavoro collettivo.

Art. 12 – Gli organismi statutari del CE.S.A.M-L. sono:
a) l’Assemblea dei soci;
b) il Consiglio Direttivo, eletto ogni tre anni dall’Assemblea;
c) la Commissione di controllo, eletta ogni tre anni dall’Assemblea;
d) il Consiglio scientifico, nominato, integrato o rinnovato dal Consiglio Direttivo ogni qualvolta quest’ultimo lo ritiene necessario;
e) il Presidente, eletto dal Consiglio Direttivo al suo interno con la maggioranza qualificata dei due terzi e resta in carica sino all’elezione del nuovo Consiglio Direttivo e può essere rieletto.

Omissis…

Art. 20 – La vita interna e l’attività del CE.S.A.M-L. sono ispirate ai principi e ai valori del Centralismo Democratico, sono determinate dalle deliberazioni degli organismi statutari assunte nell’ambito dei principi e degli obiettivi costitutivi trascritti agli articoli 2 e 3 dello Statuto e sono sottoposte al principio della subordinazione della minoranza alla maggioranza, dell’organismo inferiore a quello superiore, del singolo all’organizzazione e dell’organizzazione inferiore a quella superiore, principio che assicura l’assoluta unità dell’Organizzazione nelle iniziative e nell’azione.

Omissis…

Art. 26 – La tessera è il documento che attesta la regolare iscrizione del compagno all’Associazione. La tessera impegna alla solidarietà politica, di classe e rivoluzionaria di tutti i marxisti-leninisti verso il compagno titolare di essa e di questi verso tutti i comunisti.
La tessera esprime il legame che unisce tutti i marxisti-leninisti e l’impegno di ognuno ad agire per il bene di tutto e di tutti ad agire per il bene di ognuno.
La tessera è il documento dell’Associazione più prezioso: ogni marxista-leninista deve accuratamente custodirla, continuamente portata con sé, presentarla e mostrarla con fierezza a tutti i lavoratori.

Art. 27 – La bandiera del CE.S.A.M-L. è un rettangolo di drappo rosso, la cui base è una volta e mezzo l’altezza. Nell’angolo superiore sinistro essa reca, in colore oro, la stella a cinque punte, simbolo dell’Internazionalismo Proletario, messa in posizione sovrastante, e la falce e il martello, simboli del lavoro proletario. Immediatamente sotto questi simboli sono ricamate orizzontalmente le lettere CE.S.A.M-L. e alla base della bandiera e sempre orizzontalmente da sinistra a destra è ricamata la scritta Centro Studi e d’Azione del Marxismo-Leninismo.
Nelle pubbliche manifestazioni e nelle ricorrenze, la bandiera del CE.S.A.M-L. deve essere portata o esposta.
Gli inni da eseguire nelle manifestazioni ufficiali sono: l’”Internazionale”, “Bandiera Rossa” e l’”Inno dei lavoratori”.

Omissis…